Contattaci  +39 0331 75.64.11
1

Perché la marcatura laser è più indicata sulle materie plastiche rispetto alla marcatura inkjet? E come scegliere il migliore apparecchio per la marcatura laser su plastica, tra marcatori CO2, fibra e YAG? Scopriamolo insieme, con un rapido sguardo sulla gamma che ti propone Tradex.

La marcatura della plastica è un’attività necessaria in tantissimi settori, dall’alimentare al cosmetico, dal metallurgico al farmaceutico. I metodi di marcatura variano in base al risultato che si vuole ottenere e al tipo di plastica utilizzata: in alcuni casi è sufficiente una marcatura a getto d’inchiostro, ma per la maggior parte delle volte la soluzione ideale è la marcatura laser su plastica.

 

Perché preferire la marcatura laser su plastica

La marcatura laser su plastica, infatti, elimina il problema dell’aderenza dell’inchiostro (molto bassa su materiali non porosi), del contrasto su supporti scuri, e della complessità delle finiture. Questo perché la marcatura laser funziona asportando o modificando il materiale esistente, invece che aggiungendone di nuovo: il laser rimuove fisicamente la parte più superficiale del substrato, oppure ne modifica il colore, creando contrasto (aspetto fondamentale quando, ad esempio, si fa una marcatura laser su plastica verniciata, cromata o anche trasparente).

In particolare, i processi di marcatura laser su plastica più comuni sono 4:

  1. carbonizzazione, che crea marcatura molto scure su superfici molto brillanti
  2. viraggio del colore, ossia cambiamento del colore da scuro e chiaro o viceversa
  3. incisione
  4. ablazione del colore di rivestimento.

 

La gamma di applicazioni

Le applicazioni della marcatura laser su plastica coprono un range di materiali abbastanza ampio; tra le materie plastiche è infatti corretto distinguere tra policarbonato, poliammide, poliestere, PE, PET, ABS, ecc., indicando per ciascuno la lunghezza d’onda più adeguata.

Un caso esemplare è quello del PET, che richiede una specifica lunghezza d’onda corta (9,3 μm) ottenibile con marcatori a laser CO2: una lunghezza d’onda maggiore, infatti, rischierebbe di surriscaldare la plastica, provocando dei microfori.

Una volta scelta la fonte e la lunghezza d’onda più adatte, con la marcatura laser su plastica si possono marcare una varietà di segni: caratteri alfanumerici, sigle, loghi, codici, ecc.

 

Le nostre macchine per la marcatura laser su plastica

Tradex ti propone una gamma molto ricca di marcatori laser adatti alle applicazioni su plastica, con modelli a fonte:

  • CO2
  • fibra ottica
  • YAG

 

Marcatori laser CO2

La tecnologia laser CO2 consente il taglio laser e l’incisione di alcune materie plastiche, come PMMA, plexiglass, pellicole e altri tipi di plastica per packaging o pannellistica. La lunghezza d’onda va da 9,3 fino a 10,6 μm, ed è il laser specifico per la marcatura del PET. La fonte CO2 è anche tra le più longeve e meno bisognose di manutenzione.

iCON2

 

Serie K HPD

Marcatori laser fibra

La marcatura laser su plastica fatta con tecnologia a fibra ottica offre un’intensità molto più elevata: si parla di un’intensità laser 100 volte maggiore rispetto a quella dei laser CO2 con la stessa potenza. Per questo motivo, i marcatori fibra sono particolarmente indicati per ottenere risultati ad alto contrasto su plastiche molto scure, e garantiscono un notevole risparmio energetico.

SPA Film

 

SPA F pulsato

 

Marcatori laser YAG

Le fonti YAG sono fonti solide, come la fibra ottica, ma costituite da cristalli minerali pompati a diodi o lampade a lampo. La loro intensità è del tutto paragonabile a quella del laser fibra (e infatti hanno la stessa lunghezza d’onda). Anche i marcatori YAG sono particolarmente indicati per la marcatura laser su plastica scura, dove sia richiesto alto contrasto ed elevata risoluzione.

D 5000

 

Nano D YAG

 

Marcatore laser YAG compatto MP

 

 

Vuoi maggiori informazioni sulla marcatura laser su plastica? Contatta i nostri esperti: saranno felici di rispondere alle tue domande con una consulenza gratuita.

CHIEDI AGLI ESPERTI