Stampare numero di lotto e data di scadenza sui prodotti

LX3626

Stampare il numero di lotto o la data di scadenza è diventato obbligatorio su moltissimi prodotti e in moltissimi settori: dal farmaceutico al cosmetico, dal beverage all'alimentare.

Il numero di lotto è una composizione di lettere e numeri, solitamente posto sul fondo, sul lato o sul tappo di un prodotto.

La stampa del numero di lotto e della data di scadenza sul prodotto sono parti fondamentali per la sua tracciabilità. Questi codici consentono ai produttori di rintracciare i propri prodotti in base a quando sono stati realizzati, da quali fonti di approvvigionamento sono stati prodotti e la linea di produzione su cui sono stati assemblati.

I produttori sono in grado di rintracciare un lotto specifico di prodotti grazie al suo codice identificativo univoco. Questo garantisce che, in caso di difetti o reclami da parte dei clienti, i prodotti possano essere tracciati ed esaminati facilmente anche in un futuro. Questa tipologia di codifica (numero di lotto e data di scadenza) è molto importante anche lato consumatore, per il consumo e l'utilizzo del bene stesso.

Storicamente i numeri di lotto e le date di scadenza venivano applicati manualmente con timbri o etichette ma, dato l'aumento dei volumi di produzione, la maggior chiarezza richiesta dal mercato e dalle legislazioni in vigore e, soprattutto, la necessità di ridurre i costi di manodopera, la marcatura viene oggi tipicamente eseguita da appositi marcatori integrati direttamente nelle linee di produzione delle aziende.

stampare-numero-lotto-e-scadenza

Come stampare il numero di lotto e la data di scadenza sui prodotti?

Tradex offre diverse soluzioni per la codifica di numeri di lotto e date di scadenza; i nostri marcatori sono progettati per stampare in modo chiaro, leggibile e durevole nel tempo. Le soluzioni che garantiscono la corretta marcatura di questi dati essenziali sono diverse e riconducibili a più tecnologie.

Abbiamo a disposizione marcatori per ogni ambiente di produzione; la stampa con codificatore laser offre una soluzione di marcatura permanente, mentre i marcatori a getto d’inchiostro sono in grado di codificare con una varietà di colori tra cui scegliere in modo versatile ed efficiente. Entrambe le tecnologie sono adatte anche ad ambienti polverosi o umidi.

Se vuoi maggiori informazioni o richiedere una consulenza gratuita, contattaci senza impegno compilando la form di contatto qui sotto!

Scrivi un commento