Techno Touch

Il Techno Touch è un sistema P&A – Print & Apply – di etichette autoadesive progettato per applicazioni di etichette stampate in real time su imballi secondari e terziari. Il sistema è composto da un engine di stampa – solitamente una Datamax A Class oppure una CAB PX4 – un capiente svolgitore automatico di etichette in bobina ed un sistema di applicazione a pistone.

Ampia la scelta su tutte le componenti utilizzate a partire dall’engine di stampa disponibile da 4” e 6” e dal sistema di applicazione che può avere un pistone pneumatico a corsa variabile di diversa lunghezza. Anche la bobina da 300 mm di etichette è tipica delle applicazioni industriale così come la capacità degli engine di stampa di essere interfacciati ad host computer esterni.

Il sistema Techno Touch accetta etichette di diverso formato ed è in grado di applicare etichette su cartoni e prodotti di diversa altezza. La tecnologia del Techno Touch garantisce applicazioni precise ed accurate e, grazie all’interazione tra il sensore di contatto ed il pistone a corsa variabile, può essere utilizzato anche in caso di etichettatura su imballi particolarmente delicati e fragili.

Oltre al sensore presenza prodotto fornito di serie è possibile scegliere la lunghezza massima del pistone, la piastra di applicazione maggiorata, il kit di applicazione a soffio – o sparo per un’applicazione contact less delle etichette –, il sensore di start esterno, lo stand side con doppia microregolazione e la colonnina allarmi acustico/visivo.

Caratteristiche tecniche
  • Stampanti utilizzabili: Datamax A Class oppure CAB PX4
  • Definizione di stampa: da 200 o 300 dpi
  • Lunghezza massima pistone: 500 e 700 mm
  • Lunghezza etichette: da 50 a 160 mm
  • Larghezza etichette: da 50 a 104 mm oppure 154 mm nel caso della 6”
  • Autonomia di applicazione: Bobine da 300 mm di diametro
  • Prestazioni: tipica fino a 3600 pz/h. Dato dipendente dalla velocità della stampante, dalla misura delle etichette da applicare e dimensioni/altezza del prodotto da etichettare
  • Allarmi: quelli previsti dalla stampante utilizzata – tipicamente fine nastro e fine etichetta