M.O.P.A.

Laser Fibra M.O.P.A.: Master Oscillator Power Amplifier.

Laser Fibra M.O.P.A.
Master Oscillator Power Amplifier.
Questa sigla racchiude due caratteristiche principali: l’oscillatore e l’amplificatore di potenza.
L’oscillatore principale genera luce con un basso consumo di energia ad una frequenza ristretta.
Essa successivamente passerà attraverso la seconda camera, l’amplificatore di potenza, che la intensifica per raggiungere il livello di potenza necessario alla marcatura.

Vantaggi
Gli effetti principali sulle performance del Laser sono: maggiore picco di potenza, maggiore affidabilità e maggiore Lifetime della fonte. Inoltre, sulla maggior parte dei materiali, il contrasto su plastiche scure è maggiore rispetto ai sistemi convenzionali, la marcatura su alluminio è più evidente e offre la possibilità di marcare a colori sull’acciaio Inox.

Reazioni chimiche e termiche
Rispetto ai Laser Fibra tradizionali, a frequenze più alte corrispondono picchi di potenza più bassi, questo porta molteplici vantaggi in termini di risparmio e di reazione termica.
Con la restrizione della frequenza, si ottengono risultati migliori, infatti, il picco di potenza MOPA è molto più basso rispetto ai Fibra tradizionali. Con questo sistema, il risparmio energetico, si attesta intorno al 90% (picco massimo registrato).

marca e codifica i seguenti materiali