Contattaci  +39 0331 75.64.11
1

La marcatura dei cosmetici ti crea qualche difficoltà? Ecco i nostri consigli per ottenere una marcatura dei cosmetici conforme alle norme CE, con il valido aiuto dei marcatori inkjet a marchio LINX.

La marcatura dei cosmetici è una delle applicazioni che richiede attenzione su più di un aspetto. Quando si marca il packaging dei cosmetici bisogna infatti tenere in considerazione diverse esigenze:

  • igiene
  • tracciabilità
  • anticontraffazione
  • precisione
  • costi contenuti.

In Tradex, affidiamo la marcatura di astucci, flaconi, barattoli ed altre forme di packaging di cosmetici ai marcatori a getto di inchiostro Linx.

marcatura-cosmetici-lavanda

Vuoi conoscere tutti i requisiti necessari per la marcatura cosmetici?

CONTATTACI

0

Le sfide della marcatura dei cosmetici

La marcatura dei cosmetici deve rispondere a degli obblighi espliciti e ad altri impliciti: quelli espliciti si riferiscono al processo di marcatura in sé, che deve rispettare standard di igiene, tracciabilità e anti-contraffazione; quelli impliciti, invece, riguardano il design del packaging e la capacità di conquistare il consumatore con la sua unicità e precisione.

 

Igiene

Quando marchiamo astucci, flaconi, packaging flessibile o altri contenitori per cosmetici, dobbiamo innanzitutto fare in modo che non vi sia contatto diretto fra il marcatore e il packaging. L’assenza di contatto garantisce il rispetto degli standard di igiene e sterilità del prodotto finale.

 

Tracciabilità e anticontraffazione

La marcatura dei cosmetici deve essere in grado di riportare sul packaging tutte le informazioni indispensabili per la tracciabilità del prodotto: servono codifiche piccole ma precise e leggibili.

 

Precisione

Nonostante lo spazio per la marcatura su alcuni cosmetici sia molto ridotto, codici alfanumerici, loghi, caratteri, QR Code o altri tipi di codifica devono essere perfettamente chiari, puliti e resistenti. La precisione della confezione deve comunicare un chiaro messaggio: la stessa cura del dettaglio è stata impiegata per produrre il cosmetico che stai acquistando.

 

marcatura-cosmetici-CE

 

La marcatura inkjet dei cosmetici: i modelli LINX microcarattere

Per la marcatura dei tuoi cosmetici, gli esperti Tradex consigliano l’utilizzo di marcatori microcarattere a getto d’inchiostro a marchio LINX. La gamma dei prodotti LINX è ampia e varia, con modelli entry level, medium grade e top industry.

Li presentiamo di seguito.

 

Linx 10 – Entry Level

Linx 10 è un marcatore inkjet portatile, leggero (solo 11 kg) e compatto: si trasporta con facilità (grazie alla maniglia), si adatta perfettamente anche agli spazi di lavoro più ristretti ma può essere installato anche in linea di produzione.

La velocità di marcatura viene regolata in modo automatico, per evitare qualsiasi errore di stampa. Lo schermo è touch a colori, con icone intuitive che semplificano installazione e utilizzo su più linee, è disponibile in due versioni di stampa: a 2 o 3 righe.

SCOPRI LINX 10

 

 

8900 e 8910

Per una marcatura dei cosmetici di qualità superiore, entrano in gioco i modelli top industry. 8900 e 8910 sono considerati tra i top di gamma: schermo touch da 10’’, velocità di stampa sostenuta (fino a 375 m/m su singola riga), intervalli di manutenzione molto estesi (dopo 18 mesi).

Ma non solo, offrono anche:

  • Testa di stampa sigillata
  • Sistema di pulizia automatico delle linee fluidifiche
  • Funzioni di reportistica per monitorare la produttività della linea
  • Procedure di manutenzione semplificate
  • Settaggi multilinea memorizzabili per facilitare lo spostamento da una linea produttiva all’altra.

Per le applicazioni speciali, con 8900 è possibile abbinare la testina di stampa Right Angle 90˚: grazie alla particolare conformazione, consente di marcare cosmetici dal basso.

marcatura-cosmetici-linx-8910

SCOPRI LINX 8900 E 8910

 

8920

Con il modello 8920 aumenta ancora il livello, perché vediamo ulteriormente incrementata la flessibilità operativa giornaliera.

In particolare, 8920:

  • Avanced System Monitoring, un sistema di predizione dei possibili fermi linea
  • Codifica fino a 5 righe di stampa
  • Aumenta la velocità di stampa (max 6,25 m/sec)
  • Aumenta gli intervalli tra una manutenzione e l’altra (ogni 18.000 ore o ogni 24 mesi)
  • Permette di personalizzare la home del display
  • Consente di settare e memorizzare fino a 50 programmi personalizzati.

SCOPRI LINX 8920

 

8940 – Il più completo

8940 è il marcatore inkjet microcarattere più performante della gamma. Alle funzioni più avanzate dei modelli precedenti, aggiunge infatti:

  • La stampa da 1 a 5 righe, a una velocità superiore (esempio: con 2 linee di stampa, il modello 8940, arriva fino ad un massimo di 4,10 m/sec contro i 3,64 m/sec del modello 8920)
  • Involucro sigillato IP65, impermeabile, ideale per il settore cosmetico.

SCOPRI 8940

 

Per la marcatura dei tuoi cosmetici, scegli Tradex

Da anni, Tradex crede nelle potenzialità e nella qualità unica dei prodotti LINX: ancora oggi, siamo l’unica azienda italiana fornitrice autorizzata di marcatori inkjet Linx, e i nostri sono gli unici tecnici certificati in grado di svolgere manutenzione ordinaria ed extra-ordinaria sui sistemi LINX.

 

 

Vuoi approfondire le caratteristiche dei prodotti LINX e i vantaggi per la marcatura cosmetici? Dai un’occhiata alle nostre schede prodotto, oppure contattaci direttamente, senza impegno potrai approfittare di test in linea di produzione, servizi di gestione delle campionature e preventivi gratuiti.

CONTATTACI